Tutela dei Diritti e Sociale

saluto neonazista

Nuovo saluto neonazista si diffonde in Europa. Il moderno 'Saluto nazista' guadagna slancio tra gli anti-semiti.

Lunedì, 16 Dicembre 2013.
Neonazi in posa per farsi fotografare nei siti sensibili in tutto il mondo e in Israele, persino al fianco di soldati delle Forze di Difesa Israeliane, che non sono a conoscenza del significato del gesto
Mandela

E' morto a 95 anni Nelson Mandela. Madiba era il padre della lotta all'apartheid.Abbiamo perso uno degli uomini più coraggiosi e influenti dell'umanità

Giovedì, 05 Dicembre 2013.
Lo Sportello dei diritti ricorda il "" grande "" uomo,icona globale contro il razzismo
elisabetta ferrante

Niente sesso: ti licenzio! Elisabetta licenziata perchè ha rifiutato le avances del capo.

Mercoledì, 04 Dicembre 2013.
Un caso di mobbing aziendale risolto dallo "" Sportello dei diritti "". Barbara D'Urso nel finale della clip consiglia ai mobbizzati la nostra associazione.
Tgcom sos lavoro

Al Tgcom uno dei lavoratori aiutati dallo Sportello dei diritti contro le vessazioni subite sul luogo di lavoro (mobbing). Una drammatica vicenda contro un colosso finita felicemente con una nostra vittoria.

Giovedì, 28 Novembre 2013.
Elisabetta: ""Licenziata perché rifiutai il sesso a tre con il capo e l'amante"" La testimonianza raccolta da Tgcom24 è uno dei più famosi casi italiani di mobbing aziendale. Ma gli abusi subiti dai lavoratori sono tanti e di diverso tipo: il 63% delle aziende controllate nel 2012 è irregolare
stalking

Stalking. Sì al maxirisarcimento in sede civile per danno morale alla vittima. È sufficiente l’astratta configurabilità del reato.

Martedì, 26 Novembre 2013.
Il turbamento psichico deve ritenersi sussistente in via presuntiva per il grave fatto illecito patito dimostrato con i testimoni e liquidabile equitativamente
knockout-games

'knockout game' un gioco violento in cui l’obiettivo è colpire a sorpresa passanti che non sospettano nulla per fargli perdere i sensi con un colpo solo.

Domenica, 24 Novembre 2013.
In Usa è allarme.Schiaffeggiate, aggredite o molestate. Almeno due persone morte per attacchi simili dall'inizio dell'anno. Registrata escalation di violenza negli ultimi mesi, la polizia intensifica i controlli
privacy protezione dati

Denuncia – esposto sulle banche dati IVASS. Arriva la risposta dell’Autority.

Mercoledì, 13 Novembre 2013.
Il Garante per la protezione dei dati personali vigila sui diritti degli interessati e sul trattamento posto in essere dalle compagnie di assicurazione. Prevista modifica dei c.d. "modelli di constatazione amichevole" (CAI).
<<  119 120 121 122 123 [124125 126 127 128  >>  
X