Il Ministero della Salute segnala nuovo richiamo di colatura di alici per possibile presenza di istamina. Interessati i punti vendita di COOP

colatura alici

Dettagli della notizia

Occhio ai prodotti sugli scaffali: il Ministero della salute oggi ha pubblicato sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione "Avvisi di sicurezza", il richiamo a scopo precauzionale di Colatura di alici Sapori di Mare lotto da 01/2016 a 12/2017 scadenza tutte, per presenza di un tasso di istamina superiore ai limiti consentiti dalla legge e ritiro in autocontrollo a scopo precauzionale. La colatura di alici in questione è prodotta da Iasa Srl nello stabilimento di via Nofilo 25 a Pellezzano (Salerno). Si raccomanda di non consumare il prodotto interessato e riportarlo al punto vendita. Le Cooperative coinvolte sono Unicoop Tirreno, Alleanza 3.0, Coop Liguria, Coop Lombardia, Novacoop. L’istamina, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si forma naturalmente in seguito alla degradazione dell’istidina, un aminoacido presente in alcuni pesci in grandi quantità. L’eccesso di istamina può causare sintomi come mal di testa, arrossamenti, prurito, nausea e vomito. Per ulteriori informazioni rivolgersi al fornitore al numero tel. 089566347, mail: iasasrl@tin.it. 

Immagini della notizia

colatura alici

colatura alici

Documenti e link

Social

X