Allerta del Ministero della Salute. Alga Chlorella Biologica in polvere richiamata per rischio presenza di allergeni.

Allerta del Ministero della Salute. Alga Chlorella Biologica in polvere richiamata per rischio presenza di allergeni.

Dettagli della notizia

Un nuovo richiamo di prodotti alimentari è stato lanciato in queste ore dal Ministero della Salute in una nota pubblicata come al solito sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione “Avvisi di sicurezza”. Interessati dal provvedimento i lotti da 90 grammi n° 6355 sc. 30/06/18, 7044 sc. 31/08/18, 7046 sc. 31/8/18 7081 sc. 30/09/18, 7096 sc. 31/10/18, 7103 sc. 31/10/18, 7111 sc. 31/10/18, 7117 sc. 31/10/18, 7135 sc. 30/11/18, 7163 sc. 31/12/18, 7166 sc. 30/06/18, 7194 sc. 31/01/19, 7195 sc. 31/01/19, 7198 sc. 31/01/19, 7220 sc. 28/02/19, 7222 sc. 28/02/19/, 7247 sc. 31/03/19, 7255 sc. 31/03/19, 7275 sc. 30/04/19, 7276 sc. 30/04/19, 8051 sc. 31/08/19 e lotto in busta da 15 grammi n° 7166 con scadenza minima del 30/06/18 della " Alga Chlorella Biologica in polvere "a marchio FRUTTA e BACCHE. Il motivo del richiamo dagli scaffali dei supermercati è il rischio di presenza di allergeni non dichiarati in etichetta e quindi potenzialmente pericolosi per il consumatore soggetto ad allergie a causa di possibili shock anafilattici. Il richiamo riguarda i lotti attualmente sul mercato nelle buste da 15 g e 90 g/ prodotto da Euro Company srl, Via Faentina 28/286, 48026 Godo di Russi (RA). In particolare, dichiara il dicastero della salute, è stata riscontrata la presenza indesiderata di solfiti (allergene) non dichiarati in etichetta durante controlli interni eseguiti. L'azienda, che ha già ritirato il prodotto dagli scaffali, raccomanda ai soggetti allergici all'anidrite solforosa e solfiti di non consumarlo. Il prodotto, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, può essere restituito in qualsiasi punto vendita, dove sarà rimborsato anche in assenza dello scontrino.

Immagini della notizia

Documenti e link

Social

X