Salute, Benessere e Diritti dei Malati

mal di mouse

Computer mania: è arrivato il "mal di mouse".

Sabato, 16 Luglio 2011.
Sono le donne giovani a risultare le piu' colpite. Colpa, dicono i medici, dei polsi piu' sottili di quelli maschili.
depressione

Depressione e sintomi, colpiti 6 italiani su 100 in maggioranza donne e disoccupati mentre i politici con tutto quello che fanno non hanno il tempo di deprimersi.

Sabato, 09 Luglio 2011.
E' la quarta malattia nel nostro Paese, piu' colpite le donne ma anche uomini con un basso livello di istruzione mentre i soggetti a rischio vivono nelle grandi citta'. Questo l'identikit della persona depressa oggi in Italia.
vaccini contro i tumori

Tumori: al via la sperimentazione sull´uomo con farmaci e con vaccini cellulari

Giovedì, 07 Luglio 2011.
Una attenzione considerevole si è concentrata sui possibili vantaggi dell'uso di farmaci cellulari e vaccini terapeutici, che attualmente, rappresentano una frontiera avanzata nella lotta contro queste patologie.
emma marrone

Emma Marrone: ecco come ho sconfitto il cancro all'utero. Adesso voglio sensibilizzare i giovani.

Giovedì, 07 Luglio 2011.
La storia di Emma insegna quanto la prevenzione, ed un intervento tempestivo siano importanti per salvare la vita a tante donne. Spesso accade che si tenda a giustificare determinati sintomi in altri modi appunto per non fare i giusti controlli, o per vergogna o per timore, come ha fatto lei che giustificava la presenza frequente di tanta stanchezza e la perdita di peso improvvisa, come qualcosa causata dal troppo stress.
ricoveri ospedale in calo

Sanità: in calo i ricoveri ospedalieri.

Mercoledì, 06 Luglio 2011.
Solo Puglia, Campania e Sicilia fanno peggio per numero di ricoveri evitabili a fronte di una riduzione registrata nel resto d' Italia.
dentista

Il dentista che sbaglia a impiantare una protesi deve risarcire il cliente

Martedì, 28 Giugno 2011.
Ristoro di oltre 22mila euro. Negli interventi di routine il medico dovrebbe provare la complessità del caso
cellulari salute

Salute: cellulari e cervello. Con i telefonini i neuroni si elettrizzano curando i malati

Sabato, 25 Giugno 2011.
Stando ai risultati degli ultimi studi i ricercatori dell'Istituto di Neurologia dell'Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma, diretti da Paolo Maria Rossini che Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti", riporta il telefono cellulare t'arricchisce il cervello. Gli studiosi italiani affermano che i telefonini avrebbero la capacità di accrescere l'eccitabilità dei neuroni, soprattutto di quelli che si trovano in prossimità dell'antenna ed alla prevenzione di alcune patologie cerebrali come l'Alzheimer.. In pratica, "elettrizzano" il cervello e modificano l'attività cognitiva, facendo in modo che alcuni processi addirittura migliorino. I ricercatori hanno sottoposto alcuni soggetti a dei test cognitivi sottoponendoli nel contempo a un encefalogramma e hanno poi esposto il loro cervello alla stimolazione GSM legata ai telefoni cellulari. Secondo Rossini, l'esposizione al GSM può "in qualche maniera migliorare l'efficienza neurale", attraverso la modulazione delle frequenze alfa del cervello, incaricate all'attenzione e alla concentrazione e influenzate in maniera positiva dalle elettromagnetiche dei cellulari. "Quello dei cellulari potrebbe essere un effetto positivo, per esempio, in situazioni in cui l'obiettivo sia aumentare l'eccitabilità del cervello di un soggetto malato".
<<  172 173 174 175 176 [177178 179 180  >>  
X