Consumatori, Utenti e Danneggiati

moto contro guard rail

Risarcimento danni da incidente stradale: se il guard-rail non era posizionato correttamente l’Anas deve risarcire il motociclista dei danni subiti nell’incidente stradale anche se correva troppo

Mercoledì, 29 Giugno 2011.
Il gestore della strada è obbligato a garantire la sicurezza tanto che l’imprudenza del conducente non lo esime dalla responsabilità
cesare peluso

Calcio scommesse:anche in questa sporca e torbida vicenda ci sono dei consumatori che, come al solito, hanno tutto da perdere e nulla da guadagnare. Si alla costituzione come parti civili!

Domenica, 26 Giugno 2011.
Come se non bastassero gli scandali provenienti dal mondo della politica, da strani personaggi chiamati "faccendieri", truffe e logge P2, P3, P4, Pn, come se non fosse bastato il terremoto "Calciopoli" del 2006, peraltro mai terminato con una sentenza definitiva, con un verdetto certo, inappellabile, riflesso incontrovertibile dei fatti, ecco ancora una volta che il mondo del calcio italiano viene scosso dal cosiddetto scandalo del "calcio scommesse".
Spartitraffico in via Calasso e in viale De Pietro a Lecce

Spartitraffico in via Calasso e in viale De Pietro a Lecce. Sono a norma?

Sabato, 25 Giugno 2011.
Attenti automobilisti leccesi continuano a segnalare possibili situazioni di pericolo a Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti". Questa volta i rischi segnalati riguardano gli spartitraffico presenti su due importanti viali urbani del capoluogo salentino: quello di via Calasso e quello di viale De Pietro. Da alcune foto scattate con un telefonino si evince come gli stessi siano stati "cavalcati" dalle autovetture che ci hanno marciato sopra nonostante la notevole altezza rispetto al manto stradale. Prima che accadano fatti più gravi degli incidenti che sovente accadono e che vedono le autovetture salire su tali "barriere" specie di notte ed in situazione di scarsa visibilità, Giovanni D'Agata chiede un intervento tempestivo dell'amministrazione comunale affinché elimini ogni potenziale fonte di minaccia per la sicurezza stradale nelle citate vie del centro ed al contempo siano tutelate egualmente le esigenze dei pedoni che in gran numero sono soliti attraversare proprio in quei punti specie per la presenza dei vicini plessi universitari.
truffe assicurazioni

Ganasce fiscali e truffe assicurative. Equitalia mette il fermo amministrativo e i truffatori montano il sinistro

Venerdì, 24 Giugno 2011.
"Mi bloccano la macchina, m'invento il sinistro"
un mare di pneumatici

Dopo i rincari di Rca, Ipt e carburante, arriva un nuovo balzello per i consumatori la "tassa" sugli pneumatici

Mercoledì, 22 Giugno 2011.
Passa ormai quasi in sordina l'introduzione di nuovi balzelli a carico dei cittadini. Si tratta di pochi euro o di aumenti dei costi progressivi dei servizi come era successo qualche tempo fa con l'introduzione del contributo unificato per i ricorsi avverso le sanzioni amministrative o come i rincari Rca, Ipt e carburante.
bollette shock

Internet e viaggi all' estero: un salasso per connettersi con la chiavetta. Stop alle bollette shock

Domenica, 12 Giugno 2011.
Va in Spagna, usa la "chiavetta" per connettersi ad internet è la bolletta vola a 3.600 euro. Serve più trasparenza e migliori strumenti di controllo del traffico da parte dei gestori telefonici
risarcimenti danni da circolazione stradale

Sentenza choc della Cassazione, criteri equi e nessuna disparità fra i cittadini

Martedì, 07 Giugno 2011.
Finalmente equità tra i cittadini di ogni parte d'Italia in tema di risarcimento del danno non patrimoniale: La Cassazione decide che le tabelle milanesi devono essere applicate su tutto il territorio nazionale. I cittadini saranno considerati tutti uguali.
incidente stradale

Sì al danno alla vita di relazione per la depressione post-incidente

Giovedì, 26 Maggio 2011.
Carriera stroncata: 62 mila euro al ragioniere costretto a rinunciare al praticantato da commercialista
Sicurezza stradale e risarcimento danni. Autostrade SpA risponde dei danni causati da un animale

Sicurezza stradale e risarcimento danni. Autostrade SpA risponde dei danni causati da un animale

Domenica, 22 Maggio 2011.
Sussiste la responsabilità della società che gestisce l'autostrada (Autostrade Spa) in caso di danno causato dalla presenza di un animale sulla carreggiata Non importa se sia cane o volpe. Solo la prova del caso fortuito solleva dalla responsabilità il custode
<<  138 139 140 141 142 [143144 145  >>  
X