Notizie

baby gang

In aumento il fenomeno del bullismo tra le adolescenti con delle vere e proprie baby gang femminili

Sabato, 18 Giugno 2011.
Non solo nelle banlieues francesi ma bande di ragazzine tra i tredici ai sedici anni si aggirano purtroppo anche nelle Nostre città. Un fenomeno tutto nuovo ed in crescita quello delle baby gang femminili che pare stia prendendo piede anche in Italia
Diritti degli omosessuali

Diritti degli omosessuali: ONU approva risoluzione "storica". È ora che l'Italia si adegui. Subito due leggi: contro l'omofobia e per la parità delle "unioni civili"

Sabato, 18 Giugno 2011.
Il Consiglio dei Diritti Umani dell'Onu ha approvato oggi una risoluzione ''storica'' che stabilisce la parita' dei diritti per tutti gli esseri umani, indipendentemente dall'orientamento sessuale, segnando un progresso significativo nella lotta per i diritti omosessuali. La risoluzione, presentata dal Sud Africa, e' stata varata con 23 voti a favore, 19 contrari e tre astensioni, nonostante la forte opposizione da parte degli stati arabi e africani. ''Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignita' e diritti e a ciascuno di loro spettano tutti i diritti e le liberta' senza distinzione di alcun tipo'', si legge nel testo.
fondazione migrantes

La Fondazione Migrantes invita alla presentazione del sesto Rapporto Italiani nel Mondo 2011

Sabato, 18 Giugno 2011.
Roma, martedì 21 giugno 2011, ore 11.00 presso Auditorium di via Rieti via Rieti, 11-13 - Piazza Fiume 52 autori, 46 capitoli, 512 pagine

gabbiano ferito

Aiutiamo il Museo di Calimera: 500 ANIMALI SELVATICI IN PERICOLO (ma sono molti di più!)

Sabato, 18 Giugno 2011.
CARI AMICI, dopo quasi trent’anni di attività, Sos fauna e il Museo di Calimera si trovano in grande difficoltà. La crisi economica mondiale ha coinvolto anche la provincia di Lecce . L’ospedale degli animali, che dipende dalla provincia, non ce la può fare. Con sovvenzioni identiche a quelle emesse nel ’98, ma con gli animali che sono passati da 150 l’anno a 1000, l’Ospedale deve pagare fatture di mangimi e medicinali per migliaia di euro … ormai si rischia persino il taglio di acqua e luce perché, dovendo scegliere, abbiamo sempre e comunque comprato ciò di cui gli animali avevano bisogno.
fosfati nei detersivi per il bucato

UE: stop ai fosfati nei detersivi per il bucato e dal 2015 anche nei detersivi per lavastoviglie

Venerdì, 17 Giugno 2011.
Finalmente si cerca di mettere un freno all'inquinamento delle acque causato dai fosfati presenti sia nei detersivi per il bucato che per quelle delle lavastoviglie. Lo stop definitivo all'utilizzo dei fosfati non sarà immediato, ma si procederà gradualmente con una scaletta già fissata.
Batterio KILLER

Batterio KILLER: Hamburger e polpette provenienti dalla Francia, sequestrate dai Carabinieri dei Nas 5 tonnellate di carne. Analisi in corso

Venerdì, 17 Giugno 2011.
I Carabinieri dei Nas, su disposizione del Ministro della Salute, hanno sequestrato, il 16 giugno 2011, 1.570 confezioni di hamburger da un chilo e 4.000 confezioni di polpette da 900 grammi (per un totale di circa 5 tonnellate di prodotto) a marchio "Steaks Country", dell'azienda francese che è all'origine dell'infezione da batterio E. coli dei sette bambini francesi della zona di Lille. Il batterio rilevato in Francia non appartiene allo stesso ceppo del batterio killer che sta colpendo la Germania.
aumento dei prezzi negli alimentari

Sull’aumento dei prezzi negli alimentari: “Difendere fasce deboli”. Secondo l'Istat i prezzi degli alimentari alle stelle +3,3%. Stangata su frutta, verdura, latte e caffè mentre otto famiglie su dieci costrette a tagliare i loro consumi.

Venerdì, 17 Giugno 2011.
Uno scenario drammatico, secondo Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, quello tratteggiato dall’Istat, che dati alla mano sottolinea forte impennata dei prezzi.Un carrello della spesa sempre più pesante.
Multe ordinanza pubblicata il 6 giugno 2011 dalla seconda sezione civile

Multe, nulla l'ordinanza del prefeto emessa dopo 180 giorni dal deposito del ricorso

Giovedì, 16 Giugno 2011.
Se l'ordinanza – ingiunzione del prefetto avverso il ricorso ad una multa al codice della strada è emessa dopo 180 giorni dal deposito del ricorso è invalida. Secondo la cassazione ai fini del computo del termine conta la data di emissione e non quella di notifica dell'ordinanza-ingiunzione In caso di richiesta di audizione del trasgressore il termine però rimane sospeso sino alla data fissata per l'ascolto
adsl

Condannato al risarcimento di 50 euro al giorno il gestore telefonico che non attiva il servizio nei sette giorni lavorativi previsti

Giovedì, 16 Giugno 2011.
L'azienda cambia gestore telefonico, tornando al precedente fornitore che non attiva la linea Adsl ed il servizio nei sette giorni lavorativi previsti : la colpa non è del gestore disdettato che correttamente fornisce i codici di migrazione. In attesa del giudizio di merito sul risarcimento danni, allora, la società commerciale ottiene dal giudice un provvedimento d'urgenza ex articolo 700 Cpc che condanna il gestore inadempiente non solo ad allacciare la linea, come imponeva un precedente decreto rimasto lettera morta, ma anche a pagare 50 euro per ogni giorno di ritardo nell'attivazione del servizio a partire dalla notificazione del provvedimento del giudice. È quanto emerge da un' ordinanza emessa il 14 giugno 2011 dalla sezione civile del tribunale irpino di Sant'Angelo dei Lombardi (giudice Luigi Levita).
aids

Parte in Italia la sperimentazione del vaccino anti-AIDS della proteina Tat associata a Env su volontari sani

Giovedì, 16 Giugno 2011.
È recentissima la notizia, infatti, che il Centro Nazionale AIDS dell'Istituto Superiore di Sanità ha avviato la sperimentazione della prima fase del vaccino preventivo dell'infezione da HIV fondato sulla combinazione tra la proteina Tat e la proteina Env.
proroga contributi inps

Proroga contributi Inps per artigiani, commercianti e liberi professionisti

Giovedì, 16 Giugno 2011.
Con lo slittamento del termine per il pagamento delle imposte dirette dal 16 giugno al 6 luglio 2011, è prorogato anche il termine per il versamento dei contributi previdenziali il cui pagamento è fissato in coincidenza con le scadenze previste per le imposte sui redditi. I contributi dovuti dagli iscritti alle Gestioni artigiani e commercianti sulla quota di reddito eccedente il minimale e quelli a carico dai liberi professionisti iscritti alla Gestione separata potranno pertanto essere pagati entro il 6 luglio 2011 senza alcun onere aggiuntivo (circolare n. 84 del 13 giugno 2011). L'Inps ha spedito ai commercianti ed artigiani titolari di partita IVA un prospetto di liquidazione con l'indicazione degli importi (determinati attraverso uno scambio di dati con l'Agenzia delle Entrate) e delle causali per il versamento dei contributi previdenziali relativi all'anno 2011, insieme ad una lettera che spiega le modalità di determinazione degli importi dovuti. Per i soggetti non titolari di partita IVA sono stati spediti anche i necessari modelli F24. Per quanto riguarda i liberi professionisti iscritti alla Gestione separata, il versamento ai fini previdenziali, che coincide con quello ai fini fiscali, deve essere effettuato a saldo degli eventuali acconti pagati nell'anno precedente. Con il saldo dovrà essere versato anche l'acconto relativo ai redditi del 2011.
fame

Oxfam sbarca in Italia con "Coltiva", la campagna contro fame e ingiustizia

Giovedì, 16 Giugno 2011.
Vi dice niente il nome Oxfam? Forse la parola non è nuova a chi s'interessa di solidarietà internazionale: si tratta di un grande network, impegnato da decenni nella battaglia contro fame, povertà e ingiustizia che da poco è una realtà anche in Italia. Fondata nel lontano 1942 da un gruppo di volenterosi di Oxford, Oxfam ha sviluppato un approccio a 360 gradi, "all-terrain". Ciò significa che opera senza sosta e su tutti i fronti: "dall'alto" per mobilitare i cittadini con campagne di sensibilizzazione e fare "lobby" presso i loro politici (a Bruxelles, Ginevra, New York, Washington, Brasilia); "dal basso" per combattere le cause strutturali dello squilibrio con i cittadini. Alla gente vengono indirizzati non solo gli interventi di emergenza, ma soprattutto i programmi di educazione e di sviluppo.
privacy

Banche e privacy: dati dei clienti più sicuri con il tracciamento delle operazioni.

Mercoledì, 15 Giugno 2011.
Dati dei clienti più sicuri e al riparo da accessi non autorizzati e intrusioni indebite negli istituti bancari. Il Garante privacy ha fissato le regole alle quali dovranno attenersi banche e Poste Italiane spa (relativamente all'attività bancaria e finanziaria) per "blindare" il sistema informativo e garantire un corretto trattamento dei dati dei correntisti.
multe

Multe,i termini per l'opposizione decorrono dalla data del timbro postale sulla raccomandata

Martedì, 14 Giugno 2011.
Il termine decorre dalla consegna alla posta del ricorso. A nulla rileva se il plico giunge in cancelleria oltre il termine
<<  814 815 816 817 818 [819820 821 822 823  >>  
X