Tutela dei danneggiati, vittime aereo-navali

Pagina 1 di 1 - Totale elementi: 4

Scontro tra due treni, almeno 10 morti e diversi feriti. Tragedia dopo le 11,30 nel binario unico tra Corato-Andria. Quasi sicuro l'errore umano. Non è stata segnalata la presenza dei convogli nella stessa tratta. E' una disgrazia che si poteva evitare?

12/07/2016 -
«Servono medici e infermieri, chiunque è in grado di dare aiuto contatti la polizia locale allo 0808721014», questo è uno dei primi appelli, ma anche: «Tragedia #Puglia, emergenza sangue, cercasi donatori».
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Volo Roma – Chicago United Airlines. Un passeggero italo americano da in escandescenza e centinaia di viaggiatori costretti a dormire nell'aereporto di Belfast dove il volo è stato deviato

22/06/2015 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Ustica, lo Stato deve risarcire i familiari delle vittime. Secondo la Cassazione la causa del disastro aereo non fu un'esplosione interna al Dc9 Itavia ma un missile. Lo Stato deve garantire la sicurezza dei voli

28/01/2013 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Viaggi e trasporti sul mare. Per i vettori navali italiani al disopra delle 25 tonnellate, non vi è l'obbligo dell'assicurazione per la responsabilità civile.

03/07/2011 -
Da subito una legge per la tutela delle vittime che sino ad oggi sono rimaste senza possibilità di Giustizia e risarcimento dei danni subiti.
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Cerca tra le notizie

Form di ricerca
Clicca sul pusante per iniziare la ricerca »

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via G. D'Annunzio 37 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati