Sanità

Pagina 1 di 3 - Totale elementi: 29

L'ECDC rilascia la definizione "di caso" del virus Ebola

11/09/2014 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

ECDC. Pubblicato il rapporto sulle tendenze di consumo di antibiotici nei settori comunitari e negli ospedali in tutta Europa

07/02/2014 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Alcol e droga: in Svizzera passa una norma che pone le spese sanitarie a carico di ubriachi e tossicomani

26/01/2012 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Boom di radiazioni. Un rischio per la salute pubblica per i problemi derivanti dal crescente utilizzo delle radiazioni a scopo medico.

16/08/2011 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Frodi sanitarie, costi stratosferici ed in aumento.L'Italia senza controllo e fuori dall'organizzazione internazionale che si occupa del fenomeno.

10/08/2011 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Health fraud, and aumento.L stratospheric costs' out of control and out of Italy by the international organization that deals with the phenomenon

10/08/2011 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Gesundheit Betrug und aumento.L stratosphärischen Kosten "außer Kontrolle geraten und aus Italien von der internationalen Organisation, die sich mit dem Phänomen

10/08/2011 -
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Tumori: al via la sperimentazione sull'uomo con farmaci e con vaccini cellulari

07/07/2011 -
Una attenzione considerevole si è concentrata sui possibili vantaggi dell'uso di farmaci cellulari e vaccini terapeutici, che attualmente, rappresentano una frontiera avanzata nella lotta contro queste patologie.
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Sanità: in calo i ricoveri ospedalieri.

06/07/2011 -
Solo Puglia, Campania e Sicilia fanno peggio per numero di ricoveri evitabili a fronte di una riduzione registrata nel resto d' Italia.
Sono disponibili documenti allegatiDocumenti allegati
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Il paziente muore dopo l'intervento? E' responsabile anche infermiere che non si è attivato per chiamare medici

23/06/2011 -
Se dopo l'operazione il paziente muore, è responsabile, a titolo di omicidio colposo, anche l'infermiere, il qualche, in dubbio sulle condizioni di salute del paziente, non chiama in tempo utile il medico. Secondo il giudizio dei giudici di ultima istanza, messo nero su bianco nella sentenza n. 24573 depositata il 20 giugno 2011, in questo caso l'infermiere riveste una posizione di garanzia: gravava pertanto sul paramedico l'obbligo giuridico di chiamare il medico competente in seguito alle reiterate richieste dei familiari della vittima.
Sono disponibili documenti allegatiDocumenti allegati
Sono disponibili immagini allegateImmagini

Cerca tra le notizie

Form di ricerca
Clicca sul pusante per iniziare la ricerca »

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via L. Sturzo n. 40 - 73100 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati