Richiamato salame nostrano per presenza di Salmonella. Non consumare e riportare al punto vendita

allerta alimentare

10/11/2017
carne avariata

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di salame prodotto da Macelleria Perucchetti e C. snc, un’azienda diGardonia Val Trompia (BS), per la presenza di Salmonella nel prodotto. Il salame colpito dal provvedimento è venduto in confezione da 500 gr ed è riconoscibili dal numero di lotto 14-9-17 B. L’azienda evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che “il prodotto, deve essere riconsegnato al punto vendita per motivi di sicurezza alimentare” e non deve essere consumato assolutamente. L’avviso di richiamo è stato pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute nella sezione "Avvisi di sicurezza".

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via L. Sturzo n. 40 - 73100 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati