Caldo record, 50 gradi a Lecce: "L'inferno esiste"

Ambiente

06/08/2017
vento

Quest'anno, l'inizio del mese di agosto coincide con l'inizio di un caldo da record che si caratterizza per temperature superiori ai 40 gradi. Anche se il caldo anomalo e preoccupante non ha risparmiato quasi nessun angolo dell'Italia, picchi di 50 reali si sono avuti a Lecce giorno 5 verso le ore 15,00. La foto è stata scattata nella città e testimonia l'arsura di questi giorni che sta colpendo il Salento. Il sensore del termometro della Farmacia di Piazza S. Oronzo, cuore della città, ha fatto registrare 50 gradi nella sua esposizione diretta al sole, tuttavia pochi gradi in più rispetto all'ombra. Neanche se parlassimo di città africane o medio orientali arriveremo a tali valori, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. "L'inferno esiste"

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via L. Sturzo n. 40 - 73100 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati