Svizzera: Migros richiama i dadini di prosciutto di spalla anteriore. Allerta anche per i frontalieri italiani

allerta prodotti

31/07/2017
collirio

Nel corso di un controllo interno Migros di routine è stata rilevata la presenza di listeria nei dadini di prosciutto cotto. Non si possono escludere del tutto eventuali rischi per la salute. Per ragioni di sicurezza la Migros dispone preventivamente il richiamo di due articoli. Il richiamo riguarda i seguenti articoli con data di scadenza precedente o equivalente alla data 7.8.2017.
Dadini di prosciutto di spalla M-Budget, 2 x 90 g (180 g), 2315.001.896.02, fr. 3.75 / CH
Dadini di prosciutto anteriore TerraSuisse, 2 x 65 g (130 g), 2315.001.896.10, fr. 3.20 / CH
La Migros invita i suoi clienti a non consumare più i dadini di prosciutto summenzionati. La listeria può avere ripercussioni sulla salute. In alcuni casi, il consumo di dadini di prosciutto contaminati può scatenare sintomi analoghi a quelli dell’influenza (febbre, emicrania, nausea). Si consiglia alle donne incinte e alle persone affette da un’immunodeficienza di rivolgersi a un medico qualora si presentassero tali sintomi. Se i dadini sono stati cotti o cucinati al forno prima del consumo, non sussistono problemi, dato che eventuali batteri della listeriosi presenti nell’alimento vengono uccisi dal calore della cottura. Dato il rischio grave che si corre in seguito alla contaminazione del batterio particolarmente patogeno, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda anche ai numerosi frontalieri italiani, massima allerta. I clienti possono riportare entrambi i prodotti indicati qui sopra presso le filiali Migros: riceveranno il rimborso del prezzo di vendita.
 

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via L. Sturzo n. 40 - 73100 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati