Sostanze tossiche nel Tè alla menta piperita Kings Crown: scatta il ritiro. L'allerta è stata lanciata dalla Germania

allerta prodotti

16/06/2017
aids

Alcune confezioni di Tè alla menta peperita della Kings Crown (prodotto della società tedesca Dirk Rossmann GmbH, parzialmente controllata da AS Watson, la seconda catena di farmacie generiche in Germania e tra i primi 10 rivenditori tedeschi di generi alimentari in tutto il mondo con 3200 negozi in Germania, Polonia, Ungheria, Albania, Republlica Ceca e Turchia), sono state ritirate dal mercato tedesco a causa del ritrovamento in alcuni campioni di eccesso di alcaloidi. Gli alcaloidi sono sostanze naturalmente presenti nella piante, che vengono prodotte per difendersi dall’attacco degli insetti. Alcuni di questi alcaloidi sono considerati tossici per l’uomo. La comunicazione è stata diramata dalle autorità sanitarie tedesche che hanno deciso il ritiro immediato dagli scaffali delle farmacie e supermercati. Le operazioni sono in corso in Germania. In Italia le confezioni sono vendute nei negozi di prodotti biologici e biodinamici e particolarmente su internet tra i vari negozi online, tanto italiani quanto stranieri. Non abbiamo notizie al momento su altri punti vendita. L’allerta è stata lanciata il 15 giugno dalla Germania attraverso il Sistema rapido di allerta europeo alimenti (RASFF) riportata dal portale del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de. In Italia il provvedimento di ritiro del prodotto non è stato ancora pubblicato sul nuovo portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute mentre in Germania il provvedimento di ritiro del prodotto riguarda solo tre lotti di Tè e precisamente: L-Nr. 4516-02578 (MHD 07.12.2018); L-Nr. 5016-02578 (MHD 16.01.2019) e L-Nr. 0317-03675 (MHD 27.01.2019). Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” rilanciando l'allerta riportata dal portale del governo tedesco su lebensmittelwarnung.de, invita chi avesse acquistato i lotti del prodotto presso negozi di prodotti biologici e biodinamici a non consumare il Tè. La Rossmann ha diffuso un comunicato sul suo sito internet dove invita gli acquirenti a non consumare il prodotto.

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via G. D'Annunzio 37 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati