Crema spalmabile Pâte à tartiner Speculoos con frammenti di metallo all'interno: ritirata dal mercato

allerta prodotti

02/03/2017
semaforo a terra

Amanti della crema per tartine attenzione. L'autorità sanitaria belga (Afsca) ha segnalato che la Lotus Bakeries, sta procedendo al richiamo della crema per tartine "LOTUS – CREMA SPALMABILE SPECULOOS CRUNCHY" come misura precauzionale, poiché in alcuni lotti sono entrati filamenti metallici di acciaio inox. Lo spiega l'azienda stessa, precisando che si tratta di "minuti filamenti" che erano contenuti all'interno di alcuni lotti di crema patè. Il richiamo si riferisce esclusivamente ai prodotti venduti in barattoli riconoscibili dal coperchio giallo avente scadenza minima fra febbraio e marzo 2018. L'azienda, invita i consumatori a non utilizzare il prodotto interessato dal ritiro poichè il consumo può portare a lesioni. "Grazie alla precisa tracciabilità delle merci, riferisce la Lotus Bakeries abbiamo identificato tutti i prodotti non conformi. In via cautelativa è stato predisposto il blocco e il ritiro di 90mila pezzi. Siamo certi che nulla sia arrivato a scaffale nella grande distribuzione mentre sono stati già reperiti, bloccati e richiamati la quasi totalità di quelli in distribuzione presso i pubblici esercizi". L'azienda produce specialità di pasticceria ed ha la sede nella cittadina Lembeke in Belgio. Da qui i prodotti vengono distribuiti in tutto il mondo tra cui da molti anni in Italia. Non sono interessati dal richiamo i biscotti caramellati commercializzati nel vasetto con il coperchio rosso: infatti soddisfano i criteri di qualità e possono essere consumati. L'allerta in questione, sottolinea Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti" risulta pubblicata sul sito istituzionale del governo belga, che si occupa di allerte sulla sicurezza. È chiaro che nell'episodio si può ravvisare un vero e proprio pericolo per la salute pubblica perchè non è certo il numero degli episodi o dei soggetti coinvolti. Per questo occorre che le autorità indaghino per evitare che altri consumatori, magari più disattenti, possano procurarsi seri danni fisici anche perchè questo prodotto è venduto anche in Italia.

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via G. D'Annunzio 37 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati