Ritirato dalle farmacie medicinale veterinario VETOFOL

allerta prodotti

28/02/2017
chernobyl

La Società Norbrook Laboratories Ltd ha attivato le procedure di richiamo dal mercato di tutti i lotti del medicinale veterinario VETOFOL emulsione iniettabile per gatti e cani, in commercio anche in Italia, nelle seguenti confezioni: VETOFOL*1FL 20ML 10MG/ML – AIC 104504016; VETOFOL*1FL 50ML 10MG/ML – AIC 104504028; VETOFOL*5FL 20ML 10MG/ML – AIC 104504030 e VETOFOL*5FL 50ML 10MG/ML – AIC 104504042. Il motivo del richiamo, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è dovuto ad una segnalazione del problema di perforabilità del tappo di gomma bromobutilica. È stato infatti osservato il distacco di particelle dal tappo nel punto in cui la fiala viene perforata per estrarre il prodotto con conseguente rischio che le stesse possano essere aspirate nella siringa durante l’estrazione del prodotto dalla fiala. Inoltre, tale difetto potrebbe impedire la completa risigillatura del foro dopo l’utilizzo. VETOFOL è un anestetico generale per uso endovenoso a breve durata d’ azione, per brevi procedure fino a un massimo di 5 minuti, Per l'induzione e il mantenimento dell'anestesia generale utilizzando dosaggi incrementali fino ad ottenere l’effetto. Per l'induzione dell'anestesia generale quando il mantenimento è fornito mediante anestetici per inalazione.  

Galleria immagini


Stampa l'articolo

Sportello dei diritti O.N.L.U.S. - Via L. Sturzo n. 40 - 73100 Lecce - C.F. 93106630754
Tel. 320 84.96.515 - info@sportellodeidiritti.org - Privacy Policy - Cookie Law

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati